• Tam Tam Energetico
  • PROFETHICA

I grandi gruppi bancari che finanziano la green economy

Green economy e banche: possono andare d’accordo? O anche, conviene investire nelle emissioni zero? A queste domande c’è una risposta: generalmente le banche sostengono i progetti green tramite l’erogazione di prestiti e mutui. Ma ancora: ci sono anche delle banche etiche e sostenibili, i cui punti di forza sono, per l’appunto, il rispetto delle persone e del pianeta. Perchè investire […]

Auto idrogeno vs auto elettriche

Cambiamento climatico e tecnologia: come può quest’ultima aiutare nella riduzione delle emissioni di CO2? Una delle soluzioni arriva dal mondo delle automobili, con la proposta delle auto ad idrogeno. Quali sono le caratteristiche principali di queste vetture? Innanzitutto, l’energia elettrica proviene dalle celle a combustibile; inoltre, le batterie del motore, che è un ibrido elettrico, si ricaricano più rapidamente in […]

Giornata della Terra 2021: punto della situazione e come migliorare

Oggi, 22 Aprile, è la 51esima ricorrenza della Giornata della Terra; nata nel 1970 negli Stati Uniti d’America, il suo obiettivo principale è sempre stato quello di sensibilizzare l’opinione pubblica verso più emergenze ecologiche. Ma qual è il punto della situazione in cui versa il nostro pianeta? E cosa possiamo fare, attivamente, per migliorare il nostro ecosistema naturale? I problemi […]

Il cibo e il cambiamento climatico: riduzione degli allevamenti intensivi

Quanto è responsabile il settore agricolo dell’inquinamento? Secondo i dati, solo il 17% delle emissioni deriva dagli allevamenti intensivi. Quindi, in vista di un cambiamento climatico, ridurli sarebbe una mossa efficace. Il discorso è molto semplice: il settore zootecnico, solo in Europa, emette quasi 500 milioni di tonnellate di CO2 in un anno. Per di più, le emissioni che provengono dagli allevamenti […]

Smart working come supporto all’abbattimento delle emissioni

Ultimamente, a causa degli eventi pandemici dell’ultimo anno, si sta affermando sempre di più la modalità di lavoro in smart working, anche chiamata telelavoro. Di cosa si tratta? Semplice: come suggerisce anche la parola, si tratta di lavoro gestibile da qualsiasi posto senza dover per forza recarsi fisicamente nella sede fisica. Per svolgerlo, bisogna avere un pc fisso, un tablet […]